Segno
 
 


Per un decennio l’Azienda Agricola Sassella ha caricato  un alpe in alta Val Brembana.  per  sei  anni  l'azienda ha  caricato l'alpe "Piazza" in Val Gerola, da un anno ha finalmente trovato dimora all'alpe Combana e Combanina un alpeggio dove l’erba emana dei profumi non trascurabili, così intensi da dare al formaggio e alla carne un’aroma del tutto particolare, in base alla zona in cui pascolano le vacche infatti si assaporano gusti e sapori differenti .
L’alpeggio parte da quota 1300 metri raggiungibilea in auto sino al bar bianco o a Pedesina poi ; raggiunto il piede dell’alpe si prosegue comodamente a piedi in un saliscendi ricco di panorami stupendi    piane incredibili e ricco di animali selvatici come i camosci, cervi, caprioli e la maestosa aquila,  tutti visibili quasi giornalmente.

La cima situata a quota 2300 metri    è tutta valicabile da chiunque ed in meno di mezz' ora si raggiunge il monte stavello, la cima rosetta, e molte altre.

Sono tra le proposte dell’azienda infatti le visite guidate in alpeggio sulla caseificazione, sulla mungitura a mano, e sulla vita in alpeggio in generale.


Non mancano di certo le capre di razza orobica indispensabili, grandi arrampicatrici delle cime più impervie e quindi raccoglitrici delle migliori erbe aromatiche d’alta montagna. 


Le Angus

Da quando Alex ha introdotto le vacche di razza Angus, denominate anche "vacche Spazzine" in quanto divoratrici di erba, foglie, rovi..., si è reso conto di quanto questi animali siano in grado di mantenere il pascolo molto meglio di qualsiasi altra vacca.

E' una soddisfazione immensa vederle brucare, non si fermano mai nè di giorno nè di notte, hanno un ritmo tutto loro, si muovono veloci ed in gruppo ed hanno un sistema di autodifesa pazzesco.

Per la loro caratteristica di essere vacche molto agili e veloci negli spostamenti, Alex si allena di corsa per poterle seguire e spesso e volentieri, essendo un pilota di trial, ricorre alla sua "scherco" ( marca di moto da trial)  per portarle al pascolo. - E' incredibile - affermano i passanti - vedere una moto transitare in mezzo alla malga di mucche e anzichè scappare inseguono il pilota in ogni tratto che fa!  Quasi come se la moto fosse una di loro! -  "modernità e tradizione" il motto della Sciaresola.

Sonia ai primi di giugno sale in alpeggio insieme ai tre figlioletti e si stabilisce nella baita di cima dove c'è anche un piccolo bivacco. Con tenacia e grande impegno rimangono li per quasi tutta l'estate ad accudire gli animali. Giosuè, il figlio maggiore di anni 7, va tutte le mattine alla ricerca delle capre ed insieme a Sonia le munge. Ne va orgoglioso di portare la colazione ai suoi fratellini più piccoli! Matteo e Cristiano invece passano l'intera giornata al laghetto e corrono tutto il giorno come dei pazzi - Neanche l'ombra di cercare la tv! Che bello! -  afferma Sonia. 

 

 


>>Visualizza le News relative all'Alpeggio

 


Agriturismo Sciaresöla - 23018 TALAMONA MORBEGNO - via Sciaresola
tel. fisso 0342 673065 - tel. mobile 338 8701592 - fax 0342 673300